Salda

Presa.

Ora che mi hai non mollare mai la presa.

È stesa sulla punta della lingua

la parola che non dico per difesa.

Si sà, sono brava a parole solo quando scrivo,

e a dirla tutta è una vita che sopravvivo

senza mai scottarmi più di troppo

indossando un’armatura che contrasti ogni attacco.

E mentre cado e cerco un appoggio

 la stoffa tira e sento uno strappo.

 Ma tu tendi la mano, e io m’ aggrappo.

Già che mi hai, non mollare mai la presa,

la risalita è dura, ma in due è già discesa.