Il Sole In Una Stanza

E se vi dicessi che il Sole che sorge al mattino non sta a migliaia di miliardi di anni luce distanti da noi, ma si trovasse proprio nella persona che, ogni giorno, fa lo sforzo di alzarsi dal letto?

A volte mi capita di svegliarmi con la cosiddetta “luna storta“. Poi penso: “Luna storta? No problemIo sono un Sole.

Ed è così per tutti. A prescindere da che lo si riconosca o meno, quella luce è dentro di noi, sempre.

Facciamo i conti con noi stessi fin da prima mattina: l’acqua gelida della doccia che impiega secoli a scaldarsi e noi ci arrabbiamo, il caffè che non esce quando siamo in ritardo, un ciuffo di capelli che non vuole saperne di mettersi in linea con gli altri… Siamo io e me, tu e te.

E se inizierai la giornata illuminando anche la parte più buia di te, ogni cosa, azione, pensiero, sarà stato il risultato di come la avrai affrontata.

TUTTO TORNA. E TU, SEI IL SOLE IN UNA STANZA.