La vita non è un osso

Ora che i miei occhi si spalancano all’orizzonte, vedo il mio futuro terso.
La visione è limpida, odore di erba appena tagliata si infiltra nel miei profondi respiri.
Scorgo una casa, un focolare, dei corpi caldi, e i loro cuori che battono all’unisono.
Spolpo la vita come farebbe un cane col suo osso. Se lo gode, sa che quello è il suo premio, niente altro. Immaginate come si sentirebbe miserabile la bestiolina se sapesse che sta mangiando degli avanzi.
Ma non ha cognizione, ed è felice.
Ed io mi rendo conto di stare accontentandomi quando, al contrario, potrei convincermi che quel che ho è tutto ció di cui ho bisogno, e devo godermelo.
Questa è la mia vita.
Quando avró finito con lei, non ne rimarrà altro che un piacevole retrogusto di vissuto.

TUTTO TORNA.

image

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...